Condividi

 Anno 2001-2003

Progetto Arcade: dall’ADI al Centro Diurno

Nel 2002 l’AIMA entra a far parte di un Progetto del M.S. ex art. 12 D. Lgs 229/99, insieme alle AASSLL Napoli 1, Napoli 5, Avellino 2, Caserta 1, AOU Federico II. L’obiettivo del progetto è quello di sperimentare un percorso assistenziale specifico sia a livello domiciliare che presso il Centro Diurno attraverso percorsi riabilitativi per il paziente in fase lieve moderata e attraverso l’ADI per il paziente in fase più severa.

Il tutto attraverso il coinvolgimento della Famiglia con il supporto dell’AIMA e di una rete di solidarietà territoriale. Obiettivo specifico dell’AIMA è quello dell’attivazione di un Centro Ascolto e di un Numero Verde dedicato, sistemi protettivi, in tutte le sedi oggetto della sperimentazione, quali seminari e Gruppi di Auto Mutuo Aiuto per informare/formare la Famiglia ed il Caregiver principale  e sostenerli lungo il percorso della Malattia.

 

 

 

Progetto Arcade: dall’ADI al Centro Diurno
Condividi
Tag: