Condividi

Non voglio vedere il mare, anche in estate
mi ricorda troppo i tuoi occhi
agitati di un mare in tempesta
e così voglio ricordarli,
glaciali, a volte solo strette fessure
con cui mi osservavi arrabbiata.
Non ti ho compresa subito,
ero troppo legata ad un’idea di madre perfetta.
Poi anche non volendo ci siamo avvicinate
e ho capito che avevi solo bisogno di coccole e baci.
Mi sembra solo un attimo
il tempo bello passato con te.
E rimpiango tutti quegli anni in cui
avrei potuto fare un passo avanti
ma sono rimasta immobile.

Germana

Mi fa male vedere il mare
Condividi