Condividi

Vanno giù a meraviglia

quando penso a chi mi somiglia

e che adesso non c’è più.

Sono calde e scendono in fretta

piango lacrime amare per questa morte maledetta

che ti ha portato via da me.

Vorrei strappare questo dolore dal mio cuore

vorrei tornare indietro, stare accanto a te con più amore.

Se lo potessi fare anche solo per un secondo

ti direi: “Non eri perfetta , ma eri la persona più cara al mondo

come faccio a vivere senza di te?”

Germana

Lacrime
Condividi
Tag: