Madre

Madre

Madre Ti chiedo l’ultimo ballo, Chiamami per nome ancora, fallo. Dimmi ancora che vai via, Ma rimani ancora mia. Nel tempo torna ancora indietro, Cancella dal mio sorriso il tetro. Rendilo di nuovo lucente. Abbracciami ancora amorosamente. Maledetta perduta mente,